Cura dei capelli

Marusa: È così che sono diventata una ragazza riccia

È stato l’interesse di Marusa per la sostenibilità che l’ha portata a provare il metodo Curly Girl, dove ha imparato ad accentuare le onde tra i suoi capelli. Qui condivide i suoi pensieri e le sue esperienze con il metodo e con i suoi prodotti per capelli preferiti. La mia storia Ho 40 anni, sono […]

È stato l’interesse di Marusa per la sostenibilità che l’ha portata a provare il metodo Curly Girl, dove ha imparato ad accentuare le onde tra i suoi capelli. Qui condivide i suoi pensieri e le sue esperienze con il metodo e con i suoi prodotti per capelli preferiti.

La mia storia

Ho 40 anni, sono mamma di due bambini e utilizzo il metodo Curly Girl ormai da circa sei mesi.

In realtà non ho i tipici ricci e ho pensato che i miei capelli fossero “lisci” per tutta la vita. Ora che ho scoperto il metodo Curly Girl vedo che ho i capelli mossi. Questi sono capelli con onde e riccioli morbidi – completamente naturali.

Sono un biologo e quindi molto interessato alla sostenibilità. Ecco perché da molti anni utilizzo solo prodotti e cosmetici per capelli biologici ed ecologici. Sono anche un grande fan del look naturale. Ecco perché utilizzo un metodo “pigro” in cui non devo truccarmi ogni giorno, ma sono comunque felice e soddisfatta del risultato.

Risultati e loro conseguenze…

Anche se per molti anni sono riuscito a trovare molti prodotti con marchio di qualità ecologica, qualche anno fa ho scoperto che i solfati erano davvero una cosa negativa per me. I miei capelli sono diventati secchi, opachi e crespi e le mie mani si sono seccate alle cuticole.

Ecco perché ora i solfati sono vietati in casa mia. Usavo shampoo senza solfati e normale balsamo per capelli. Molti di questi sarebbero classificati come “low-poo”. Allo stesso tempo, ero costantemente alla ricerca di maggiore cura per i miei capelli perché erano secchi, crespi e grassi.

Il mio dilemma era se provare il metodo no-poo come avevano fatto molte altre ragazze ecologiche. Qui ti lavi i capelli solo con acqua. Oppure dovrei investire nell’ultimo lavaggio per capelli senza solfati proveniente dagli Stati Uniti? Poi mi sono imbattuto nel metodo della ragazza riccia. Per me aveva davvero molto senso! Il problema non poteva essere risolto semplicemente non utilizzando alcun prodotto (no-poo). Finché i capelli avessero residui di silicone, non sarebbero mai stati sani. Un balsamo biologico può contenere anche alcol e col tempo secca i capelli e il cuoio capelluto.

Il metodo Curly Girl è stata la strada da seguire per me

Bingo! Ho dovuto usare uno shampoo approvato dalle ragazze ricce per il lavaggio finale per togliere tutti i siliconi dai capelli. Dopodiché, tutto quello che dovevo fare era lavarmi con un balsamo approvato e utilizzare prodotti per lo styling approvati. Sapevo che ci sarebbe voluto molto tempo, ma credevo che i capelli sarebbero migliorati con il tempo.

Ho iniziato a usare il metodo Curly Girl con sicurezza e lo ADORO! Ora posso vedere i miei capelli diventare più sani ad ogni lavaggio e le mie onde naturali emergere, tutto da sole.

In realtà pensavo che lavarmi i capelli solo con il balsamo li avrebbe resi unti, ma non è così. Dato che di tanto in tanto partecipo a produzioni cinematografiche in cui vengono acconciate con prodotti per capelli, dopo devo rifare il lavaggio finale per rimuovere i siliconi e i capelli diventano così asciutti. Lavare con il balsamo è semplicemente geniale per questo.

Fai il test di allungamento

I miei capelli sono completamente puliti. È importante eseguire il test di allungamento per verificare l’umidità e l’equilibrio proteico nei capelli poiché cambia nel tempo.
Con questo test scoprirai se ai tuoi capelli mancano umidità o proteine ​​o se sono già in equilibrio. Se i capelli contengono troppa umidità, diventeranno molto crespi, anche se ben nutriti. Per cominciare utilizzo un balsamo lavante approvato ed economico. Successivamente, utilizzo un balsamo etichettato per fornire più proteine ​​o più umidità secondo necessità.

Essere una ragazza ecologica

Come ho detto, prima non utilizzavo spesso il prodotto perché pensavo che i miei capelli fossero “semplicemente” lisci e non c’era molto che potessi fare al riguardo.

Ma ora, con il metodo Curly Girl, è bello poter integrare con prodotti che mettono in risalto le onde e lasciano i capelli più nutriti. E i prodotti approvati non rendono i capelli “pesanti” o opachi, è fantastico.

Dato che sono ancora una ragazza ecologica, utilizzo solo prodotti con marchio ecologico o realizzati principalmente con ingredienti naturali. Ce n’è una buona selezione approvata per le ragazze ricci, e altre ne verranno aggiunte man mano che le aziende produttrici di capelli apriranno gli occhi su questo metodo delicato ed efficace per promuovere la bellezza naturale dei capelli.

I miei prodotti preferiti per la CG

Purerené: Maple Sculpting Fixativ

Fissativo Scolpitore è un prodotto naturale che dona ai ricci una forte tenuta. Per i capelli mossi come i miei, penso che il prodotto non dia onde definite come mi aspettavo, ma sembrava comunque bello. Nonostante la sua tenuta, il prodotto risultava leggero e soffice tra i capelli, quasi senza gesso. Dopo aver lavato con detergente e balsamo, spremo semplicemente il prodotto sui capelli tamponati e poi lascio asciugare i capelli all’aria.

John Masters Bearberry Skin Balancing Toning Mist

Una crema idratante per capelli biologica, senza risciacquo. La consistenza è come un flusso d’acqua e ha un odore naturale e meraviglioso. Puoi usarlo sia sui capelli bagnati che asciutti. Per i capelli mossi come i miei, non aggiunge grande definizione ai ricci, ma aiuta a rendere i capelli più ondulati e morbidi. È ottimo come complemento al balsamo per la cura della pelle quando la pelle manca di umidità per un lungo periodo. Può essere applicato dopo il lavaggio e agisce a lungo mentre si finisce di pettinare i capelli. Tuttavia, se ai tuoi capelli mancano più proteine ​​che umidità, consiglierei di aspettare a utilizzare questo prodotto finché non ti mancherà nuovamente l’umidità.