Cura dei capelli

Cos’è il metodo Curly Girl?

In breve, il metodo Curly Girl è una routine di cura per i capelli che mette in risalto i ricci e le onde naturali in modo particolarmente bello. Questa routine è molto diversa dalla cura dei capelli tradizionale, in quanto, in primo luogo, esclude una serie di ingredienti presenti nella maggior parte dei prodotti per la […]

In breve, il metodo Curly Girl è una routine di cura per i capelli che mette in risalto i ricci e le onde naturali in modo particolarmente bello.

Questa routine è molto diversa dalla cura dei capelli tradizionale, in quanto, in primo luogo, esclude una serie di ingredienti presenti nella maggior parte dei prodotti per la cura dei capelli e, in secondo luogo, elimina completamente l’uso dello shampoo (con poche eccezioni, ma ci arriveremo più tardi).

Ma il metodo Curly Girl è più di un semplice cambio di prodotti per capelli: devi anche cambiare il modo in cui utilizzi i prodotti.

Il metodo Curly Girl non è una “scorciatoia facile” per ricci belli, ma è metodo delicato di cura dei capelli che ti permette di ottenere risultati eccezionali che non pensavi fossero possibili per i tuoi capelli ondulati e ricci naturali.

Ecco in breve le regole da seguire:

Le regole Curly Girl

  • Niente solfati
  • Niente siliconi
  • Niente oli minerali
  • Niente alcol
  • Niente cera
  • Nessun calore elevato – né per l’acqua né per l’asciugacapelli
  • Niente spazzole per capelli
  • Nessun normale asciugamano in spugna

Può essere molto utile familiarizzare a fondo con il metodo prima di iniziare a usarlo, poiché funziona solo se segui le regole. Se vuoi saperne di più sul Metodo Curly Girl, leggi il nostro articolo ‘Tutto sul Metodo Curly Girl’. Qui puoi, tra le altre cose, leggere il nostro glossario Curly Girl con spiegazioni approfondite di tutti i termini che usiamo in questo articolo e imparare a individuare gli ingredienti “proibiti” da evitare quando fai acquisti.

Ecco come fare

Esistono tanti modi diversi per applicare il metodo Curly Girl – quasi uno per ogni testa riccia al mondo! Qui descriviamo il metodo più diffuso, che è un buon punto di partenza. Da qui puoi adattarlo alle tue necessità.

Non lasciarti intimidire dalle lunghe descrizioni! È solo per darti una spiegazione approfondita; la routine di cura in sé non è poi così complicata.

Fase 0: Ultimo lavaggio

La maggior parte delle persone avrà un accumulo di silicone e altri prodotti nei capelli quando passa dalla cura dei capelli tradizionale al metodo Curly Girl – e questi residui di prodotto di solito possono essere rimossi solo con i solfati. Pertanto, in genere è necessario lavare i capelli un’ultima volta con uno shampoo normale contenente solfati, in modo da iniziare con capelli e cuoio capelluto completamente puliti. Tuttavia, assicurati che questo shampoo non contenga silicone, altrimenti tornerai al punto di partenza.

Quest’ultimo lavaggio deve essere eseguito solo una volta, in particolare in connessione con il passaggio dalla normale cura dei capelli al metodo Curly Girl. Ecco perché l’abbiamo chiamato Fase 0 e da questo momento in poi dovrai solo eseguire i passaggi da 1 a 5 ogni volta che ti lavi i capelli.

Fase 1: Lavaggio con balsamo

Lava il cuoio capelluto con il balsamo. Massaggia il balsamo direttamente sul cuoio capelluto con la punta delle dita (non le unghie) per pulire a fondo. Se necessario, ripeti il lavaggio con il balsamo per una pulizia più approfondita.

Lascia il balsamo sui capelli durante il passaggio successivo o risciacqua ora.

Per il lavaggio con il balsamo, molti scelgono di utilizzare un balsamo semplice e neutro, senza molti oli e ingredienti pesanti, in modo che il cuoio capelluto non si unga rapidamente.

Fase 2: Cura con il balsamo

Applica un balsamo nutriente sulle lunghezze dei capelli, sia con le mani appaiate che stropicciando i capelli.

Mentre il balsamo agisce, puoi scegliere di pettinare i capelli con le dita o con un pettine a denti larghi. Fallo solo se i capelli sono aggrovigliati, altrimenti rischi di separare i ciuffi di riccioli più del necessario.

Risciacqua i capelli per eliminare il balsamo.

Fase 3: Styling da bagnati

Mentre i capelli sono completamente bagnati, applica i prodotti per la cura e lo styling, preferibilmente secondo il principio LOC: Balsamo senza risciacquo, olio e crema. Usa il metodo di scrunching (stropicciatura) per favorire la forma dei ricci, ma ricorda di essere delicata in modo da non separare i ricci che si stanno formando e raggruppando.

Molte persone scoprono che devono usare più prodotti per lo styling di quanto farebbero normalmente sui capelli asciutti. È come se i capelli stessero assorbendo il prodotto. Sperimenta con prodotti diversi e quantità diverse: non esiste una soluzione adatta a tutti quando si tratta di styling.

Fase 4: Asciugatura

Riunisci i capelli in una grossa ciocca lasciandoli cadere sull’asciugamano o sulla maglietta in microfibra. Avvolgi i capelli nel panno e posizionalo sopra la testa. Questo rivitalizza i ricci. Fissa il panno e lascia asciugare i capelli all’interno per 15-60 minuti.

Il panno assorbe solo la maggior parte dell’umidità dopo il lavaggio e aiuta i ricci a mantenere la loro forma.

Puoi anche dormire con il panno se lo desideri. Alcune persone ottengono buoni risultati lasciando asciugare i capelli durante la notte in questo modo.

È importante non pettinare o stropicciare i ricci durante l’asciugatura. Aspetta che siano completamente asciutti e rigidi prima di fare qualsiasi altra cosa.


Fase 5: Ammorbidimento

Stropiccia delicatamente ma accuratamente i capelli asciutti con le mani per ridurre la rigidità che i capelli assumono quando si asciugano all’aria. Sentiti libera di usare la punta delle dita per sollevare delicatamente i capelli. Fai sempre attenzione a non separare i ciuffi/i riccioli in parti troppo piccole, poiché ciò può causare l’effetto crespo.

Quanto tempo ci vuole perché il metodo Curly Girl funzioni

La maggior parte delle persone trova un miglioramento immediato nella forma dei ricci, sin dal primo lavaggio. Ma ci vogliono diverse settimane prima che i capelli e il cuoio capelluto si disabituino ai solfati e la produzione di olio nel cuoio capelluto sia tornata in equilibrio.

Una volta che i capelli e il cuoio capelluto si sono abituati al metodo Curly Girl, in genere non è necessario lavare i capelli così spesso. 1-2 volte a settimana possono essere sufficienti. D’altra parte, i ricci possono beneficiare di essere rinfrescati di giorno in giorno, poiché i capelli possono perdere forma e volume dopo aver dormito.

Molte ragazze e ragazzi con i capelli ricci vedono un miglioramento continuo nei loro ricci per diversi mesi dopo aver iniziato il metodo perché devono sperimentare diversi prodotti prima di trovare quello che funziona per loro. Questo non significa che passino molti mesi e anni prima che diventino belli, ma semplicemente che conviene attenersi al metodo, anche se a volte può sembrare che non funzioni per te – soprattutto se hai difficoltà a trovare i prodotti giusti e a cui i tuoi capelli rispondono bene.

Può essere davvero utile iscriversi ai gruppi di Curly Girl su Facebook per trovare aiuto, ispirazione e supporto, oltre a consigli specifici sui prodotti ad esempio su blog o su YouTube, creati da persone che hanno il tuo stesso tipo di ricci e preferenze.

Mantieni i ricci freschi per giorni

Puoi riattivare i prodotti per capelli spruzzando un po’ d’acqua o il tuo prodotto per lo styling preferito sui capelli.

Puoi anche aiutare i ricci a mantenere la loro forma dormendo con i capelli raccolti in un panno o in un asciugamano.

Suggerimenti per avere successo con il metodo Curly Girl

  • Taglia le punte secche. Le punte danneggiate sono molto difficili da arricciare in modo naturale e bello, persino con un lavaggio delicato e molta umidità e balsamo. Le doppie punte contribuiscono a dare un aspetto aggrovigliato e crespo anziché formare ricci ben definiti.
  • Prendi in considerazione la possibilità di stratificare i capelli, poiché i ricci amano gli strati. Dona più volume e fai spazio ai ricci interni.
  • Usa le mani accoppiate o stropiccia i capelli per applicare i prodotti.

Di cosa hai bisogno

Quello che funziona su una persona o un’altra è molto individuale, quindi la routine di cura dei capelli di ciascun ragazzo o ragazza riccia sarà leggermente diversa. Ecco un elenco di tutti i prodotti e gli strumenti che consigliamo per una routine completa per la cura dei capelli di Curly Girl. Scegli le cose che pensi possano aiutarti.

  • Balsamo per il lavaggio
  • Balsamo per la cura
  • Balsamo senza risciacquo/blasamo
  • Olio per capelli
  • Crema per capelli
  • Gel per lo styling
  • Pettine a denti larghi dopo il lavaggio
  • Asciugamano o maglietta in microfibra
  • Asciugacapelli con impostazione fredda e diffusore
  • Fermagli per tenere i capelli mentre si asciugano
  • Elastico per capelli scrunchie/delicato per il metodo ananas

Curly Girl ti consiglia:  DENMAN Grooming Comb per districare (i capelli bagnati) e sollevare (i capelli asciutti), JOHN MASTERS Conditioner For Dry Hair With Lavender & Avocado,  Schwarzkopf OSIS+ Bouncy Curls Gel With Oil,  Parlux Advance Light, Parlux Advance Diffuser

Buona fortuna con i tuoi ricci!